SALUTE

PERSONE COME NOI - ONG per il diritto alla salute. Operiamo in particolare su quelle problematiche della salute legate alla malnutriziome. In Somalia con il coifinanziamenti dell'AICS e con il coofinanziamento e la collaburazione di molteplici importanti partner Italiani, insieme, abbiamo costruito un ospedale pediatrico che ad ora ha curato decine di migliaia di Bambini profughi. La comunità internazionale degli Stati ha approvato l’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile, i cui elementi essenziali sono i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS/SDGs, Sustainable Development Goals) e i 169 sotto-obiettivi.  L'obbiettivo N° 3 è "Assicurare la salute e il benessere per tutti e per tutte le età".  Quanto rimane da fare:

Farmaci: 2 miliardi di persone nel mondo non hanno accesso a farmaci essenziali

“La disuguaglianza che uccide". Una disparità che solo nel 2017 ha causato la morte di oltre 3 milioni di bambini nel mondo e che non colpisce solo i paesi poveri.

L’insostenibile costo dei farmaci e le disuguaglianze, è la causa principale che determina la caduta in povertà di 100 milioni di persone ogni anno

Solo il 17% delle donne del quinto più povero delle famiglie ha un accesso adeguato ai servizi sanitari materni e infantili rispetto al 74% delle donne nel quinto più ricco, secondo stime della Banca Mondiale.

 

La media Italiana è di 376 medici ogni 100 mila abitanti. L’accesso alle cure è limitato dalla capacità economica dell’individuo. Ne deriva che 4 abitanti su 5 non hanno accesso al servizio sanitario. Quindi una fetta importante della popolazione è esclusa dai servizi sanitari.

Se prendiamo in esame alcuni stati come la Liberia, la Guinea, la Sierra Leone, ci accorgiamo che hanno un sistema sanitario con appena 4,5 medici ogni 100 mila abitanti.

 

In Africa il 40% delle morti è causata delle malattie infettive.
In occidente, per malattie infettive, i decessi sono l’1% .
L’Africa sub saariana ha l’89% dei casi di malaria del mondo e di questi il 91% è deceduto per tale malattia. I decessi per Tubercolosi in alcune zone arrivano al 95%.

 

A quanto detto va aggiunto che il 50 % della popolazione vive sotto la soglia della povertà (meno di due dollari al giorno).

L’Africa oggi ha pochi medici e molte malattie. Si stima infatti che in Africa operi solo il 3% di tutto il personale sanitario mondiale, pur avendo gran parte del carico delle malattie del mondo intero.

ABBIAMO BISOGNO DI TE

Non riusciamo a curare tutti i Bambini ustionati perchè

non abbbiamo fondi sufficenti. 

 

Aiutaci perchè la vita di tanti Bambini che non hanno accesso alle cure mediche, a volte vale un antibiotico da 3 euro che gli salverebbe la vita.

Aiutaci a implementare interventi sanitari
nei contesti di criticità in cui interveniamo.

INSIEME

Possiamo

FARE

MOLTO

Effettua una donazione regolare

C/c Bancario IT 13 B 0843946050000050101336

C/c Postale 30088132

Richiedi Informazioni

Per maggiori informazioni invia una e-mail a:

info@personecomenoi.org, oppure, chiamaci allo 0171.936146.

Social Channel
  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • YouTube Social  Icon
RSS Feed

PERSONE COME NOI Onlus

Via Castelletto, 11 - 12022 Busca (CN)

Tel./Fax: (+39) 0171.936146

info@personecomenoi.org

  • Facebook - White Circle
  • Twitter - White Circle
  • YouTube - White Circle

EFFETTUA UNA DONAZIONE

C/c Bancario IT 13 B 0843946050000050101336

C/c Postale 30088132